domenica 12 febbraio 2012

Cenci maremmani© ripieni con ricotta e alchermes- La prima ricetta del Web


Cenci maremmani  ripieni con ricotta e alchermes©Oggi vi cucino così-
La prima ricetta del Web

Cenci maremmani  ripieni con ricotta e alchermes©Oggi vi cucino così- La prima ricetta del Web

I Cenci ,gli strufoli e i tortelli ripieni sono i tradizionali dolci toscani di carnevale.
I Cenci sono una variante delle chiacchiere, così chiamati per la loro forma che ricorda pezzi di stoffa.
Gli ingredienti di base sono per lo più simili ,e vengono chiamati con nomi diversi a seconda delle regioni di provenienza.




Cenci maremmani  ripieni con ricotta e alchermes©Oggi vi cucino così
 La prima ricetta del Web
Queste preparazioni tipiche del Carnevale hanno un'antichissima tradizione,che risale al tempo dell'antica Roma, quando i dolci venivano fritti nel grasso di maiale.
In Maremma, oltre ai cenci classici , con la stessa pasta si preparano i Cenci ripieni di ricotta e alchermes
Cenci maremmani  ripieni con ricotta e alchermes©Oggi vi cucino così
 La prima ricetta del Web
Una vera bontà! La ricetta che vi propongo oggi è facile anche se richiede una certa abilità, poichè la ricotta è messa prima della frittura, e la pasta deve avere una giusta consistenza affinchè il delizioso ripieno non fuoriesca in cottura.
A differenza degli Strufoli toscani, che nell'impasto prevedono l'olio, questa contiene una minima quantità di burro , e il vin santo, che oltre a profumare conferisce un'azione lievitante, per avere un dolce che non assorbe grasso in eccesso in cottura.

E otterremo dei dolci, morbidi e deliziosi assolutamente non unti! Questi sono i cenci ripieni di ricotta
Cenci maremmani  ripieni con ricotta e alchermes©Oggi vi cucino così
 La prima ricetta del Web

e questi i cenci tradizionali.

Buoni, leggerissimi e croccanti


Ingredienti:
  • 400 g. Farina
  • 50 g. Zucchero 
  • 30 g. burro 
  • 3 uova
  • 1 bustina di vaniglia 
  • 1 Bicchierino di Vin Santo 
  • Scorza grattugiata di 1 arancia e 1 limone 
  • 1 cucchiaino raso di bicarbonato
  • 1 pizzico di sale.
  • Olio di arachidi per friggere

Nella ciotola della planetaria con frusta K mescolate la farina, lo zucchero, il sale la vaniglia ,il bicarbonato e le scorze degli agrumi grattate.
Mescolate bene ,versate al centro il vino, il burro fuso e le uova ;
incorporate bene tutto e impastate  ora con il gancio  per 10/15 minuti circa, fate un panetto e lasciate riposare coperto da pellicola per 1 ora in frigo.

Stendete la sfoglia con il tirapasta ( fare due passaggi con il primo foro, per ben compattare la sfoglia)
e poi man mano fino allo spessore del penultimo foro.
Farcite la sfoglia con il ripieno di ricotta  servendovi di due cucchiaini, ponete dei mucchietti ben distanziati tra loro, richiudete e sigillate bene i bordi come per i ravioli. ( E rifilate la pasta in eccesso con l'apposita rotella)

Fate pochi cenci alla volta tenendoli coperti con un tovagliolo nel frattempo che cuociono gli altri .
Tenete coperto anche il panetto, altrimenti la pasta si secca e si spacca in cottura.
Friggere nella friggitrice a 180° fino a raggiungere un bel colore dorato. (friggere pochi alla volta).

Con la pasta avanzata dal rifilo dei bordi fate i cenci classici.
Tirate la pasta fino al penultimo foro della tirapasta, tagliate dei rombi in diagonale e incidete con 3 piccoli taglietti nel mezzo, senza bucare la pasta.

Piccolo trucco per i cenci classici:
Mentre friggono dare dei piccoli colpi con la forchetta, così si gonfieranno bene in cottura., con le tipiche "bolle".

Farcia di Ricotta:
  • 700 g. ricotta di pecora ( fatta ben scolare in un setaccio ,per alcune ore) 
  • Zucchero quanto basta ( a piacere) 3/4 cucchiai circa
  •  1 cucchiaio di alchermes o bagna per dolci - 
  • Mescolare bene e farcire i cenci servendosi di 2 cucchiaini

Cenci maremmani ricotta e alchermes.©L.Oggivicucinocosi

Eccoli pronti, cosparsi di un velo di zucchero vanigliato, pronti per essere assaggiati.
Cenci maremmani  ripieni con ricotta e alchermes©Oggi vi cucino così
 La prima ricetta del Web

Sono ottimi, non trattengono olio in frittura, , i Cenci ripieni sono dolci e morbidi.
I cenci croccanti e goduriosi...da gustare accompagnati da un bicchierino di vin Santo. E buon Carnevale!


Con questa ricetta partecipo al contest del blog

Scadenza 19/02/2012

21 commenti:

  1. Uhmmm....che buoni questi cenci! Ripieni poi ...una delizia!

    RispondiElimina
  2. @Donaflor:
    Grazie, sono deliziosi, uno tira l'altro....in tutt'e due le versioni.
    Ciao
    L.

    RispondiElimina
  3. magnifici e quel ripieno è golosissimo

    RispondiElimina
  4. ma quante cose buone hai fatto? i cenci devono essere deliziosi!!

    RispondiElimina
  5. @Stefania: Grazie Stefania, un abbraccio
    L.

    RispondiElimina
  6. @Torte e Decorazioni: Grazie Francesca,si i cenci ripieni sono speciali,molto profumati e golosi,uno tira l'altro! e siamo a carnevale,...non finisce qui...;)!
    Un abbraccio
    L.

    RispondiElimina
  7. Ciao! Innanzitutto volevo farti i miei complimenti per tutte le meravigliose ricette che ci sono in questo blog, sei davvero bravissima!!! Mi sono salvata alcune ricette di dolci che mi hanno colpito e se le farò ti farò vedere sicuramente il risultato!! Volevo chiederti un'informazione sulla torta Angelica, ma scriverò il commento sul post della torta così non creo confusione!! Spero che saprai rispondermi, ti saluto!!

    RispondiElimina
  8. @il mio angolo di vita: Ciao piacere di conoscerti, e grazie per i complimenti.Mi fà piacere che ti piacciono le mie ricette, se volessi provarle ne sarei onorata,grazie,per farmelo sapere.
    Chiedi pure se hai qualche dubbio per l'Angelica,cercherò di rispondere per quanto mi è possibile.
    Ciao.a presto.
    L.

    RispondiElimina
  9. Wowww...spettacolo...questi cenci ripieni, mi fanno venire una voglia !!!
    C'è n'è ancora qualcuno per me ? :-)
    Bellissimo il tuo blog,ti seguo volentieri...non me lo voglio perdere e lo metto tra i miei preferiti !

    RispondiElimina
  10. @la cucina della salute:
    ciao e benvenuta,piacere di conoscerti ,grazie per il commento e per la visita.A presto ciao.
    L.

    RispondiElimina
  11. Ma che delizia, questi cenci ripieni sono di una golosità unica!Ciao

    RispondiElimina
  12. Una receta tradicional que me encantaría probar.

    ¡Feliz Carnaval!

    Besos

    RispondiElimina
  13. @Magon: Muchas gracias,feliz Carnaval anche a te!
    Besos
    L.

    RispondiElimina
  14. Non li conoscevo fatti così.... fa sempre piacere conoscere dolci nuovi e devo dire che con il ripieno cremoso devono essere ancora più sfiziosi questi cenci!!! Bacio..

    RispondiElimina
  15. Buonissimi!! Domani proverò a farli ... Per una bustina di vaniglia intendi la vanillina? Grazie baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è la vanillina. Grazie . buon lavoro!

      Elimina

Grazie per la visita e per i commenti che vorrete lasciare.Risponderò a tutti con piacere.Quelli anonimi verranno cancellati.Grazie.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...