giovedì 2 febbraio 2012

Castagnole di Ricotta Colorate




Castagnole di Ricotta Colorate

E' arrivato il Carnevale! Tra frizzi, lazzi, schiamazzi.Ecco una ricettina a rallegrarci lo spirito e la gola.





Le Castagnole di Ricotta Colorate
Questa è ancora una ricetta tratta sempre dal ricettario di famiglia, di mia sorella Chicca.
Queste castagnole son buonissime, morbide dolci e deliziose, col particolare impasto reso morbido dalla ricotta all'interno della pasta; vestite con colori sgargianti per l'occasione! Dolci e colorati coriandoli.
Da provare, non mancate!!


Il Carnevale è una festa di origine antica; in tutta la nostra penisola è molto sentita, e non mancano eventi spettacolari, che durano anche diverse settimane. I più famosi sono il Carnevale di Venezia e di Viareggio.In questo periodo non mancano naturalmente le specialità gastronomiche gustosissime,in prevalenza i dolci ,soprattutto quelli fritti.
Oggi vi propongo le Dolci Castagnole, tipici dolcetti diffusi in tutta l'Italia centrale, dalla Romagna al Lazio.
Così chiamate per la loro forma, che ricorda vagamente quella delle castagne.

Viva i coriandoli di Carnevale,bombe di carta che non fan male!Van per le strade in gaia compagnia i guerrieri dell'allegria! Viva il Carnevale con i "Coriandoli di Castagnole"!!

Ingredienti:
  • 400 g. Farina 00 Antigrumi Molino Chiavazza
  • 100 g. Fecola  Molino Chiavazza
  • 50 g. burro a temperatura ambiente
  • 300 g. ricotta di pecora
  • 100 g. Zucchero
  • 5 tuorli 

  • Mezzo bicchierino di Rum, o a piacere, Alkermes, Anice. (Io ho messo l'Anice, mi piace di più!
  • Le rende più gradevoli e gustose.)

  • 1 bustina di lievito per dolci
  • La buccia di 1 arancia e di 1 limone , grattata.
  • 1 bustina vanillina.

  • Coloranti alimentari-rosso-giallo-verde.

  • Olio di Arachidi per friggere (  uso l'olio di arachidi, perchè tiene meglio di tutti, il punto di fumo)

  • NB:
  • Con questa dose ne vengono tante, per cui se volete fare mezza dose, mettete solo 2 tuorli d'uovo. 
Procedimento:

Nella ciotola della planetria con frusta K mettete le farine setacciate con il lievito e la vanillina,e fate la fontana.
Al centro mettete il resto degli ingredienti:
la ricotta, lo zucchero, il burro, le bucce degli agrumi, il liquore e amalgamate bene il tutto lavorando l'impasto a velocità minima per 2 minuti circa fino a formare un panetto
.
Prelevate metà impasto, dividete per 3, e colorate ognuno con i coloranti alimentari.
Lasciate riposare la pasta qualche minuto poi tirate dei bastoncini (come per gli gnocchi) e
formate delle palline grandi come delle nocciole, infine  friggete in olio caldo non bollente, poche alla volta, rigirandole ,finchè non risultino belle gonfie.
Quando saranno pronte, mettetele a sgocciolare su fogli di carta assorbente,ma vedrete che non assorbiranno olio, risulteranno belle asciutte.


Una volta fredde, cospargete di zucchero a velo, oppure passate leggermente nell'Alkermes e poi nello zucchero semolato.
Avremo così dei dolcissimi , colorati e golosi "Coriandoli" di Castagnole.
Si possono gustare così "nature", oppure se volete renderle ancora più golose potete farcirle con la nutella o crema pasticcera, a voi la scelta..


E allora via con le stelle filanti, i coriandoli, i sorrisi, le trombette, gli schiamazzi con girotondi pazzi. E  Buon Carnevale a tutti!!




Con questa ricetta partecipo al contest del blog

Scadenza 19/02/2012
HO VINTO!!!
Grazie!! 

24 commenti:

  1. Davvero carine e sicuramente buonissime! ^.^

    RispondiElimina
  2. Wau che belle.. e che buonee.. ti sono venute benissimo

    RispondiElimina
  3. bellissime cosi in colori diversi.

    RispondiElimina
  4. Bellissime e coloratissime le tue castagnole,complimenti.
    P.S. Se non ricordo male l'uccellino l'ho preso dal blog " graficscribbles.blogspot.com ".
    Fammi sapere,un abbraccio.

    RispondiElimina
  5. Que bocaditos más ricos y que colorido tienen, me encantan, besos

    RispondiElimina
  6. Ciao sono una nuovo follower e colgo l'occasione per farti i complimenti oltre che le castagnole anche per il tuo blog...ti seguo sicuramente!
    Settimana prossima mi cimenterò anch'io a questo contest e sono un po emozionata xchè è il primo....
    Ti aspetto anche nel mio blog...sei la benvenuta!

    Ciao

    RispondiElimina
  7. Ma che idea simpatica farle tutte colorate,mettono allegria e poi quanta bontà!Ciao

    RispondiElimina
  8. Le tue castagnole coloratissime sono uno spettacolo! e chissà che gusto! non le ho mai fatte, mi sa che mi cimenterò anche in questa impresa! bacioni

    RispondiElimina
  9. ¡Qué coloridas! seguro que son una delicia.

    Hoy he comido tu pasta con alcachofas y pesto de nueces, ¡Deliciosa!

    En unos días la pongo en mi blog.

    Muchas gracias y besos

    RispondiElimina
  10. Ciaoo quant'è bella questa ricetta!ti và di aggiungerla anche al mio contest?mi farebbe molto piacere..buon w.e. ciao

    RispondiElimina
  11. @Antonella: Grazie, sono buonissime, molto più morbide di quelle classiche, ai bambini piacciono molto,alcune amiche le hanno fatte per le festicciole a scuola,stanno avendo un successone.Un abbraccio.
    L.

    RispondiElimina
  12. 2amiche in cucina:
    Grazie, un bacione.

    RispondiElimina
  13. 2amiche in cucina:
    Grazie, un bacione.

    RispondiElimina
  14. @Mariabianca: Grazie, per le castagnole e per l'informazione dell'uccellino, è un'idea simpatica, darò uno sguardo al sito.
    Grazie mille, un bacione
    L.

    RispondiElimina
  15. @Sofiaaurora:
    Muchas gracias, son contenta che ti piacciono.
    Besos
    L.

    RispondiElimina
  16. @Anonimo: Ciao e benvenuta, in bocca al lupo per il contest allora, ti seguirò anche io ma...hai dimenticato di segnare il tuo sito, non lo vedo qui.Fammi sapere, Ciao, e grazie.

    RispondiElimina
  17. @La cucina di Molly: Grazie, ai bambini sono piaciute tantissimo.
    Un abbraccio
    L.

    RispondiElimina
  18. @Francy: Grazie, prova pure, queste sono più morbide, ai tuoi bambini piaceranno sicuramente. Un abbraccio.Ciao

    RispondiElimina
  19. @Magon: Muchas gracias Manuela,
    sono deliziose.
    Gracias por probar la pasta con alcachofas, me siento honrado y complacido de que te ha gustado.
    Muchas, muchas besos!

    Lina

    RispondiElimina
  20. Buonissime mi piacciono tantissimo hanno solo il difetto che una tira l'altra :) che belle colorate non le avevo mai viste troppo forti!!
    Un bacione Francesca

    RispondiElimina
  21. @Torte e decorazioni:
    Grazie , così vestite danno proprio l'idea del carnevale, i bambini si sono divertiti un mondo a mangiarle...e anche i grandi a giudicare da come sono state spazzolate.Grazie Francesca, baci..
    L.

    RispondiElimina

Grazie per la visita e per i commenti che vorrete lasciare.Risponderò a tutti con piacere.Quelli anonimi verranno cancellati.Grazie.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...