sabato 14 gennaio 2012

Orata al forno con Funghi Porcini su letto di patate

Orata al forno con Funghi Porcini su letto di patate

Le orate sono uno dei pesci che mi piace cucinare, perchè si nutrono generalmente di frutti di mare.La conformazione della loro bocca è simile ad uno schiaccianoci, così frantumano le cozze, il loro pasto preferito.
Oggi vi propongo un buon secondo di pesce, semplice e squisito, preparato sempre in occasione delle feste natalizie.
Una bella orata di circa 2 kg. che mi è stata regalata da mio cognato che ha la passione per la pesca.





Freschissima dunque, dal mare alla padella , non nutrita con mangimi strani, pensate che quando l'ho pulita ho trovato ancora le cozze frantumate di cui si era cibata; il sapore lo lascio immaginare.
L'ho cucinata semplicemente, senza intingoli troppo saporiti che potessero coprire la freschezza della carne. Ed il connubio che trovo perfetto è stato quello di unire i sapori del mare con quelli di terra.
Per cui l'ho sistemata su un letto di patate tagliate sottili, inserendo dei funghi porcini nella pancia, e completando con altri funghi sparsi sopra ed un piccolo rametto di rosmarino che ha dato il tocco in più,esaltando tutti i profumi.

Ingredienti:
  • 1 Orata di 2 kg 
  • 3 patate tagliate a fette sottili
  • 100 g. Funghi porcini a pezzetti
  • 1 ciuffetto di rosmarino
  • sale, pepe  q.b.
  • 1 spicchio d'aglio
  • Olio EVO
  • Brodo vegetale

Preparazione:
Pulire e squamare il pesce, praticare 3 tagli trasversali sul dorso; metterlo in una ciotola con acqua e sale per qualche  minuto, in modo che si pulisca bene da eventuali residui.Far sgocciolare bene poi, mettendolo in un colapasta.
Tagliare le patate a fette sottili, e sistemarle su una teglia foderata di carta forno unta in precedenza.
Far cuocere qualche minuto in forno caldo, per una breve precottura.
Estrarre la teglia dal forno e mettere il pesce sulle patate.
Salate e pepate l'interno e farcite con i funghi tagliati a pezzetti.
Inserire il ciuffetto di rosmarino nel taglio vicino alle branchie, irrorare con poco olio,aggiungendo un mestolino di brodo vegetale e lo spicchio d'aglio.
Coprite con un foglio di carta forno bagnato e strizzato

N B:
Questo passaggio della carta forno l'ho imparato anni fà durante un corso di cucina, lo stesso metodo lo adotto anche per gli arrosti di carne e pollo. Serve a non far asciugare la pietanza , mantenendone il gusto .
Al contrario del cartoccio ,che "bollirebbe" troppo il cibo, rendendolo un semi-lesso.
Provare per credere!


Cuocere a 180° per 30 minuti circa






















Come abbinamento ho scelto un vino che a me piace molto: L'EST! EST!! EST!!! di Montefiascone è un vino bianco prodotto nella provincia di Viterbo, il suo particolare nome deriva da una leggenda molto antica.La data di nascita certa : l'anno 1100.
È un vino bianco, di gusto secco, sapido, pieno e con un aroma di frutta morbido e piacevole.Di solito non bevo vino, mi riservo  di gustarlo solo in occasioni speciali, e per le feste ,ed oggi colgo l'occasione per farlo conoscere .

Servire l'orata sfilettata, contornata  dalle patate e i funghi.
Che profumo,che bontà!!-Deliziosa! Buon Appetito e in alto i calici ...cin cin!

24 commenti:

  1. Un piatto semplice e tanto gustoso!!!!

    RispondiElimina
  2. mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh che bbbbbbbbbbbbuono questo piatto.
    baci

    RispondiElimina
  3. simplemente tiene que estar deliciosos, besos

    RispondiElimina
  4. Invidiiaaa la voglio anche io un'orata cosi,Mamma mia che buona!!!
    Baci Francesca

    RispondiElimina
  5. meravigliosa un aspetto fantastico

    RispondiElimina
  6. Che bella ricetta per l'orata! il pesce ha un'aspetto fantastico, si vede che è super fresco!! interessante anche il vino, non l'ho mai assaggiato, ma mi incuriosisce!! cin cin e salute a te!

    RispondiElimina
  7. Mamma mia che stupenda orata...me la mangerei tutta!!! Adoro il pesce in genere e... hai preparato questa orata in un modo squisito!
    Ciao e buona giornata

    RispondiElimina
  8. Buono, pesce e funghi, insolito ma divino!

    RispondiElimina
  9. Che delizia questo mari-monti, un'ottima versione dell'orata!

    RispondiElimina
  10. @sofiaaurora: Muchas gracias!
    Un abrazo.
    L.

    RispondiElimina
  11. @Torte e decoarzioni: Grazie Francesca, questa era proprio freschissima.Un bacione.
    L.

    RispondiElimina
  12. @Francy: Sarò breve...cin cin!
    ....scherzooooo daiiiiii!!Baci
    L.

    RispondiElimina
  13. Che meraviglia di piatto.. buonissimo e leggero!!

    RispondiElimina
  14. Adoro il pesce, e questa orata ha tutta l'aria di essere buonissima!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  15. @Alda e Mariella:Grazie mille!
    Un abbraccio.
    L.

    RispondiElimina

Grazie per la visita e per i commenti che vorrete lasciare.Risponderò a tutti con piacere.Quelli anonimi verranno cancellati.Grazie.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...