sabato 28 gennaio 2012

Cuori di carciofi con patate




Cuori di carciofi con patate

Il Carciofo: “Oda a la Alcachofa”. -Pablo Neruda - Premio Nobel per la Letteratura nel 1971, ne parla in uno dei suoi poemi.- "Ode al carciofo." In una vecchia pubblicità veniva citato "Contro il logorio della vita moderna".





Le sue proprietà medicinali sono conosciute da tempo antichissimo, apprezzato dai Greci e dagli Egizi.
Il carciofo è un alimento tonico e digestivo.Il segreto delle sue virtù risiede nella cinarina, la sostanza aromatica che gli conferisce il caratteristico sapore amaro e molte delle sue proprietà benefiche e terapeutiche. Proprio per le quantità di cinerina in esso contenuto ,favorisce l'abbassamento del colesterolo; e alla luce dei più recenti studi deve essere considerato un autentico toccasana.

Il modo migliore per mantenere intatte tutte le proprietà benefiche, è la cottura in pentola a pressione!

E oggi vi presento questa ricetta semplice e veloce, molto gustosa, che possiamo utilizzare come contorno, o antipasto.
I carciofi  e le patate cuoceranno in soli 10 minuti, con l'ausilio della pentola a pressione!


Ingredienti:
per 4 persone
  • 4 Carciofi tipo Mammole romane 
  • 4 Patate grandi 
  • 1/2 Spicchi d'aglio 
  • 50 ml. brodo vegetale 
  • 1 Limone 
  • Olio EVO 
  • Sale-pepe-q.b. 
  • Qualche filo di erba cipollina per guarnire 
Preparazione:

Pulire i carciofi privandoli delle foglie esterne più dure,(l'eventuale barba interna), ma per carciofi freschi questa non ci dovrebbe essere, pulire anche i gambi togliendo i filamenti con un coltellino e tagliare a spicchi. Metterli in una ciotola con acqua acidulata col succo del limone ,per non farli annerire.

Pelare le patate e tagliarle a tocchetti grandi.
Sciacquarle sotto l'acqua corrente per eliminare l'amido.

Nella pentola a pressione,far rosolare l'aglio in 3 cucchiai di olio ; aggiungere i carciofi e far insaporire 2 minuti salare e pepare.
Aggiungere poi le patate, aggiustare di sale e farle insaporire, aggiungendo infine il brodo vegetale caldo.

Chiudere il coperchio della pentola, e cuocere dall'inizio del sibilo per 10 minuti a pressione bassa.
Ho utilizzato per questa ricetta la favolosa pentola , regalo graditissimo di Laura.

Con l'indicatore di cottura a semaforo risulta tutto più facile e anche divertente guardare il semaforino che si alza ,che avvisa quando è possibile diminuire la temperatura, quando inizia la cottura o quando la temperatura è troppo alta.

Giallo = è possibile abbassare il fornello.
Verde = la temperatura scelta è stata raggiunta e la cottura ha inizio.
Rosso = la temperatura è troppo alta.

In questo caso ha raggiunto la fascia verde ,che indica la giusta temperatura e l'inizio della cottura.

Scaduto il tempo di cottura, far riposare 1 minuto, poi sfiatare la valvola, mescolare delicatamente ,i carciofi e le patate, e disporre nel vassoio di portata . Vino consigliato un Santa Cristina Rosso.

Guarnire con qualche filo di erba cipollina tagliuzzata, e buon appetito!

12 commenti:

  1. Che buono questo piatto, me lo cucinava sempre la mamma.. da tanto che non lo faccio!! brava

    RispondiElimina
  2. E una delle mie verdure preferite insieme agli asparagi,ne mangerei a chili,purtroppo qui li trovo di rado,devono essere favolosi cucinati cosi!!
    Baci buona domenica

    RispondiElimina
  3. ottimo piatto...adoro sia le patate che i carciofi!!!

    RispondiElimina
  4. Davvero una bella ricetta... l' ho segnata e appena ho i carciofi la provo ;)

    baci Perlina@76 ;)

    RispondiElimina
  5. Mi piace l'abbinamento patate e carciofi... un contorno davvero invitante...

    RispondiElimina
  6. @Antonella: Buoni vero,un grazie alle ns. mamme che ci hanno insegnato.Un bacione.
    Lina

    RispondiElimina
  7. @Torte e decorazioni: Grazie Francesca, certo che in Germania, sarà difficile trovarli, e con le patate sono favolosi.Te li spedirei subito.Un abbraccio, buona domenica a te.
    Lina

    RispondiElimina
  8. @delizia divina: Grazie, per il commento e per essere passata.Ciao

    RispondiElimina
  9. @Perlina76: Ma guarda che bella sorpresa!Gabry!!!Come sono contenta di rivederti! Certo cara, prova pure,grazie!!. E fammi sapere. Un grosso abbraccio.A presto.
    Lina

    RispondiElimina
  10. @Cucinamando: Grazie mille.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Lina, bellissime foto! Veramente. Il pentolone nuovo ti sta bene! ; )

    Ciao,

    L

    RispondiElimina
  12. @Laura@Hip Pressure Cooking:
    Laura, grazie mille, il pentolone nuovo è proprio magico!
    E' stupendo cucinare così, è un pentolone davvero HIP!
    Grazie!!

    Un bacione, ciao
    Lina

    RispondiElimina

Grazie per la visita e per i commenti che vorrete lasciare.Risponderò a tutti con piacere.Quelli anonimi verranno cancellati.Grazie.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...