sabato 3 dicembre 2011

Filetto alla Wellington






















Filetto alla Wellington. Ricetta di alta cucina-per le Grandi Occasioni!




Questa ricetta provata diversi anni fa è diventato il mio piatto forte.Ve lo presento ,in occasione delle prossime feste natalizie.
.




In crosta di sfoglia , funghi porcini e prosciutto crudo.


Le origini di questa illustre ricetta sembra siano Inglesi.

Prende il nome dal Duca di Wellington,
il vincitore di Napoleone a Waterloo: era il suo piatto preferito.


Ora lo è diventato anche per la mia famiglia.Il piatto delle feste.
 Da quasi 20 anni dalla prima volta che l'ho provato, lo preparo per il Natale. A gentile richiesta dei miei figli.
E' ospite fisso, aspettano tutto l'anno per poterlo gustare. E visto la preparazione ed anche il costo finale,lo riservo come piatto "Speciale".
Questo secondo piatto "elaborato" è il giusto seguito del primo a base di Tortelli ,che vi ho già presentato .

E' una preparazione piuttosto elaborata che richiede tempo, però e troppo buono e ne vale la pena.


Così si presenta il filetto cotto: un pò rosato all'interno e avvolto da tre strati, uno di pasta sfoglia, uno di prosciutto e uno di purè di funghi.

Un trionfo di profumi; i gusti bilanciati si esaltano a vicenda, rendendo il piatto "raffinato". Una pietanza di alta cucina, adatto per presentarlo in una tavola elegante, giusta per le feste di Natale.


E ora passiamo alla ricetta, con il passo-passo,un po' laborioso,ma di sicura riuscita.

Ingredienti:
per 6/8 persone

1 Rotolo di pasta sfoglia
1 kg. di Filetto di manzo magrissimo ( Io ho scelto un filetto di carne di Chianina, gli estimatori mi capiranno..)
100 g. Funghi porcini a dadini ( freschi o surgelati)
100 g. Prosciutto crudo dolce di Parma
Brandy
1 Uovo
4 Cucchiai di olio
Burro
Sale, pepe.

Preparazione:

Scaldare 30 g. burro con 2 cucchiai di olio e fare rosolare il filetto da entrambe le parti , a fiamma alta.
Spruzzare la carne col brandy, salare, pepare e cuocere per 15 minuti circa.

Levate il filetto dal fuoco, avvolgete in carta stagnola e fate raffreddare.
Nel frattempo cuocere i funghi in trito leggero di aglio e rosmarino, per 10 minuti.

Poi frullateli riducendoli in purè.

Quando sarà freddo , asciugatelo con carta da cucina e spalmatelo con il purè di funghi, facendolo aderire su tutti i lati.


Poi avvolgetelo con le fette di prosciutto sgrassate


Stendete la pasta sfoglia e posatevi il filetto così rivestito.


Spennellate i bordi con l'uovo battuto e richiudete la pasta formando un pacchetto, rifilate i bordi e con la pasta avanzata fate delle decorazioni a forma di fiori e foglie,


fissatele con un po' di uovo, e con esso spennellate tutta la superficie.

Mettere sulla placca del forno rivestita di carta forno e cuocere a 200 per 10 min., poi abbassate a 180 per 25 minuti e infine a 160 per 15/20 minuti.


N B:
Per chi non lo sa :

Mettere sul fondo del forno un pentolino con poca acqua, così la pasta gonfia meglio e non si sbriciola.
Una volta cotto lasciate riposare per qualche minuto, poi tagliare delicatamente a fette di 1 cm. con coltello a lama seghettata.

E finalmente avrete il vostro filetto da grande chef.

Con questa ricetta avrete sicuramente successo e grande soddisfazione!
Vi invito a provare, non spaventatevi per la lunga preparazione ,ne vale la pena vi assicuro.

Buone feste e Buon Appetito!


Con questa ricetta partecipo al Contest di SpirEat

20 commenti:

  1. Che ricetta più ricca per Natale, ho lasciato con la bocca aperta, baci

    RispondiElimina
  2. Estupenda receta ha quedado a punto como me encanta,espectacular para navidad,grandes abrazos.

    RispondiElimina
  3. aaahhhh!!!!!
    mi e' venuto in mente subito gordon ramsey!
    il terrore delle cucine!

    RispondiElimina
  4. @Sofiaaurora: Muchas gracias!
    E' delizioso, da provare!
    Grazie per i complimenti, e per essere passata,a presto.
    Besos
    L.

    RispondiElimina
  5. @Rosita Vargas:Muchas Gracias Rosita, per i complimenti, sono contenta che ti piaccia;felice di conoscerti,a presto
    Besos
    L.

    RispondiElimina
  6. @Carla: Ahah,il terribile Gordon!
    Chissà che voto mi darebbe?!Spero bene, ormai lo faccio da decenni credo di averlo imparato bene, e penso che in fondo Ramsey non sia poi così aggressivo,...forse...;))
    Grazie Carla,un abbraccio...
    L.

    RispondiElimina
  7. mamma mia che bontà... strepitosooooooooooo!!

    RispondiElimina
  8. ¡Que corte!

    jugosito y en su punto.

    Suerte y un beso

    RispondiElimina
  9. Woooowwwwwww che super ricetta!!!
    Senti, i funghi sono proprio necessari? No perchè mio fratello non li mangia... e mi piacerebbe prepararlo per Natale.... che dici? Si possono sostituire con qualche altra cosa???
    Comunque se non sarà stavolta, di sicuro lo preparerò prima o poi!

    RispondiElimina
  10. Bellissima presentazione!Ottimo da preparare per le feste natalizie!Cioa

    RispondiElimina
  11. che meraviglia una vera prelibatezza complimenti

    RispondiElimina
  12. @Magon: Grazie mille per i complimenti e gli auguri, sei gentilissima, un abrazo
    Besos..
    L.

    RispondiElimina
  13. @Lu.c.ia: Grazie per i complimenti, è da provare, un piatto raffinato , da non perdere.
    Per quanto riguarda i funghi,per questa ricetta sono indispensabili i funghi porcini,sono uno degli ingredienti base, non saprei con cosa sostituirli, questo è un connubio perfetto.Grazie a presto.
    L.

    RispondiElimina
  14. @La Cucina di Molly: Grazie, si per le feste è adattissimo, raffinato e gustoso.Grazie Molly per i complimenti,un bacione
    L.

    RispondiElimina
  15. @Giovanna:Grazie mille per i complimenti,sempre graditi.
    Un bacione
    L.

    RispondiElimina
  16. Ciao ho visto che anche tu partecipi al contest di natale di spir-eat con questa ricetta bellissima! anche io partecipo al contest con un dolce, ma se vuoi venire a vedere sul mio blog ho postato una versione del Wellington di Ramsay, diciamo più low profile!!! Il tuo wellington è bellissimo!!

    RispondiElimina
  17. @Francy:Ciao Francy , piacere di conoscerti, grazie per la visita ed il commento graditissimo.
    Sei gentilissima, buon contest anche a te,ricambio la visita senz'altro.
    Un abbraccio
    L.

    RispondiElimina
  18. Risposte
    1. Grazie Aless, è talmente buono che lo ripropongo ogni anno.
      Un caro saluto
      L.

      Elimina

Grazie per la visita e per i commenti che vorrete lasciare.Risponderò a tutti con piacere.Quelli anonimi verranno cancellati.Grazie.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...