domenica 25 settembre 2016

Cannolo di Pizza con Parmigiana di Melanzane

Cannolo di Pizza con Parmigiana di Melanzane©Lina Oggi vi Cucino così

Cannolo di Pizza con Parmigiana di Melanzane | La prima ricetta del Web©Lina Oggi vi Cucino così


Dopo la pausa estiva , rieccomi con una nuova ricetta che piacerà sicuramente a tutti.
Una ricetta Intrigante, succulenta, irresistibile!

Di cosa parliamo oggi? Della Pizza!

La pizza è forse il prodotto gastronomico più celebre nel mondo di tutta la cucina napoletana.

Il segreto di questa pizza, è l'intrigante combinazione  degli ingredienti classici con quella della ricca farcitura con la parmigiana di melanzane.

La classica pizza arricchita con ingredienti speciali, per la gioia dei palati più esigenti.
La forma insolita del cannolo crea e completa un mix delizioso, per viziarvi un poco con questa straordinaria ricetta.

Sicuramente presto la ritroverò nei vari blog, è troppo buona e troppo speciale per non provarla.

Cannolo di Pizza con Parmigiana di Melanzane©Lina Oggi vi Cucino così


Cannolo di Pizza con Parmigiana di Melanzane©Lina Oggi vi Cucino così

La Pizza , morbida, gustosa, amata da tutti, è il simbolo del made in Italy nel mondo, sembra facile da fare ma non sempre si riesce ad ottenere un buon risultato.

Ho già provato questo impasto in altre occasioni, è la ricetta base perfetta, dal libro "Passione Pizza" del maestro Antonino Esposito.



L'impasto è soffice e leggero, molto digeribile e ben alveolato, il segreto :  poco lievito, la giusta tecnica per l'impasto e una lenta lievitazione.

A completare l'opera la succulenta farcitura con la parmigiana di melanzane.

Cannolo di Pizza con Parmigiana di Melanzane©Lina Oggi vi Cucino così


Ho modificato la ricetta diminuendo le dosi degli ingredienti, adattandole alle esigenze della mia famiglia. Volendo potete raddoppiare la dose.



Cottura melanzane

Scaldate abbondante olio in una padella. Tagliate la melanzana a fette, passatele nella farina e poi tuffatele nell'olio caldo.
Quando saranno ben dorate da entrambi i lati , scolatele e fatele asciugare su carta assorbente da cucina.

Farcitura:


  • Melanzane fritte 

  • 200 g. Provola fresca

  • Pomodori pelati 

  • Parmigiano grattugiato

  • Basilico 





Dose per 500 g. farina


  • 500 g. Farina 0  

  • 2 g.  Lievito secco 

  • 340 ml Acqua tiepida

  • 2 Cucchiai di Olio EVO oppure 2 cucchiaini di strutto  (io ho messo lo strutto)

  • 1 Cucchiaino di zucchero

  • 1 Cucchiaino di sale 


Dose per 1000 g. farina


  • 1000 g. Farina 0  

  • 4 g.  Lievito secco 

  • 680 ml Acqua tiepida

  • 4 Cucchiai di Olio EVO oppure 4 cucchiaini di strutto  (io ho messo lo strutto)

  • 1 Cucchiaino di zucchero

  • 1 - 1 / mezzo Cucchiaino di sale 




Preparazione:

Sciogliete il lievito e 1 cucchiaino di zucchero nell'acqua tiepida e lasciate riposare fino a fioritura.

Versate metà della farina nella planetaria .
Aggiungete la miscela di lievito  e lo strutto sciolto al micro.

Lavorate con il gancio per impastare a velocità 1 e amalgamate bene.

Unite un altro quarto di farina e continuate ad impastare.

Aggiungete il sale e poco alla volta la restante farina  e continuate ad amalgamare il tutto a velocità 2 - per 3/4 minuti.

Lavorate ancora  fino a che la pasta non si stacca dalle pareti della ciotola.

Trasferite l'impasto sulla spianatoia e lavorate ancora brevemente a mano.
Formate un panetto e mettetelo a riposare in una ciotola coperto con un canovaccio per 20 minuti.




Riprendete l'impasto e lavorate con  delicatezza per pochi secondi , chiudendo la palla verso il centro sotto e lasciate riposare come sopra.

Ripetete il procedimento per altre 3 volte.

Alla fine di ogni giro del panetto si noteranno le bolle della lievitazione, indicatori della manovra giusta.
                                           




Fate lievitare l'impasto per 5/7 ore circa, coperto con pellicola unta, ( nel forno tiepido e spento) .


Una volta lievitata, prendete la pasta e senza lavorarla,  ricavate dei panetti di 50 gr. circa ciascuno.

Stendete la pasta  cosparsa con poca farina aiutandovi con le dita, (l'impasto deve essere morbido) stando attenti a lasciare un bordo alto circa 1 cm.

Fate riposare  10 minuti coperto con un canovaccio . 


Farcite ogni cannolo con  salsa di pomodoro,  aggiungete le fette di melanzane fritte e spolverizzate con il parmigiano grattugiato.



Distribuite sopra la provola, tagliata a fettine, guarnite con qualche foglia di basilico e ripiegate la pizza a mo' di cannolo pizzicando il centro.





Infornate e fate cuocere in forno già caldo , aggiungendo una terrina con acqua calda.

Cuocete a 200° per 5 minuti poi proseguite a 180° per 10 minuti circa .


Sfornate e condite con un filo d'olio a crudo, guarnite con altre foglioline di basilico.
Servite il Cannolo di pizza ben caldo.

Buon appetito! E pensatemi quando la mangerete...
Cannolo di Pizza con Parmigiana di Melanzane©Lina Oggi vi Cucino così


26 commenti:

  1. Adoro la pizza in tutte le versioni e di questi cannoli ne mangerei ad oltranza :D Buonissimi!
    A presto!
    Marina

    RispondiElimina
  2. Wow che bontà! Devo ancora cenare e questo cannolo mi ha fatto venire una voglia di rifarlo! Buonissimo così farcito, bravissima! Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, provali ti piaceranno sicuramente.
      Un bacione!

      Elimina
  3. Wow che bontà da provare. Buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Edvige, provali ti piaceranno.
      Un abbraccio

      Elimina
  4. Mamma mia che bontà questa pizza, grazie!!

    RispondiElimina
  5. mamma mia... questi si che sono un attentato per la mia dieta!
    Luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. uno solo via, per assaggio...Grazie Luisa, provali sono deliziosi.
      Un bacione!

      Elimina
  6. Mamma mia , quanto sono invitanti questi cannoli di pizza!!!!

    RispondiElimina
  7. Maaaaaaammmamiaaaaa <3 Qui c'è qualcuno che sta piangendo perchè gli piace troppo il tuo cannolo di pizza... e io con lui!! <3 Complimenti tesoro mio, una vera goduria! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mia cara Ely, ve li offro virtualmente.
      Un abbraccio grande! <3

      Elimina
  8. bravissima un gran bel lavoro ma sopratutto stupefacente il sapore,

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gunther, mi piace sorprendere i miei ospiti con tante buone novità.
      Questi cannoli sono superlativi, hanno conquistato tutti.
      Un caro saluto
      Lina

      Elimina
  9. rien qu'en la regardant on a l'eau à la bouche délicieuse pizza
    bonne soirée

    RispondiElimina
  10. che meraviglia...amo Antonino ed i suoi impasti..
    che voglia di morderlo...quanto prima lo faccio!!
    complimenti a te!!
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, è uno dei maestri preferiti, la sua tecnica ormai non la lascio più, provali sono fantastici.
      Un abbraccio

      Elimina
  11. che gola mi fa questo cannolo salato!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' delizioso Silvia, da provare.Grazie cara
      Un bacione!

      Elimina
  12. Veramente divertente la pizza fatta a cannolo !!!! Ciao !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rossella, divertente, scenografica e strabuona!
      Un bacione, ciao!!!

      Elimina

Grazie per la visita e per i commenti che vorrete lasciare.Risponderò a tutti con piacere.Quelli anonimi verranno cancellati.Grazie.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...