lunedì 12 dicembre 2011

Gnocchi con Farina di Ceci -In Bisque di Scampi e Gamberoni




Gnocchi con Farina di Ceci -In Bisque di Scampi e Gamberoni
Il connubio ceci e gamberi mi è sempre piaciuto.Due gusti che si sposano molto bene.
Li ho provati spesso,come zuppetta ,una pietanza gustosissima e delicata.
Ma non avevo mai azzardato una ricetta così ardita. Ricavare degli gnocchi con la farina di ceci.







Mi piace provare sempre cose nuove e stuzzicanti, questa ricetta l'ho trovata molto adatta per la cena della Vigilia di Natale.Nella mia famiglia è usanza per la cena della vigilia consumare piatti tutti a base di pesce.
Mi sono ispirata ad una ricetta di A. Melles-, l'ho modificata un pochino adattandola ai nostri gusti .
Un gusto straordinario, con pochi ingredienti essenziali si riesce ad ottenere un piatto delicato .
Per esaltare il sapore, gli gnocchi vengono saltati in padella e mantecati con la Bisque dei crostacei.
Una delizia assoluta per i buongustai.


Passiamo subito all'esecuzione della ricetta.

Ingredienti:
Per gli gnocchi:

500 g. Patate -Lessate e schiacciate al passapatate
50 g. Farina di Ceci Molino Chiavazza
100 g. Farina Antigrumi Molino Chiavazza
1 uovo
1 pizzico di sale

Per la Bisque:

Le teste e i carapaci di Scampi e Gamberoni 500 g. circa
1 Carota
1/2 costola di sedano
1/2 Cipolla
1 pomodoro piccolo
1 cucchiaio di farina
1 L. d'acqua
1 bicchierino di Brandy
1 cucchiaio d'olio

Per il sugo :

500 g Scampi e Gamberoni
1 spicchio d'aglio
Olio evo 3/4 cucchiai
Brandy
sale-pepe q.b.
Prezzemolo per guarnire
La Bisque

Per eseguire al meglio questa ricetta, ho provato due prodotti dell'Azienda Molino Chiavazza, ricevuti come omaggio , a seguito della vincita del contest Trick or Treat;

La Farina di Ceci e la farina Antigrumi

Preparare gli gnocchi unendo alle patate lessate e schiacciate la farina di Ceci, l'uovo il sale e aggiungendo man mano la farina Antigrumi ,fino a raggiungere la consistenza giusta per gli gnocchi.


Ricavare dall'impasto dei cilindretti e tagliarli a dadini
Ripassandoli poi sul "riga-gnocchi"

e lasciarli riposare sul piano di lavoro ben infarinato


Preparare la bisque, facendo rosolare in poco olio i carapaci a fuoco vivo,sfumare con il brandy;
Aggiungere la farina, gli odori e coprire con l'acqua. Far cuocere fino a ridurre di 1/3.
Alla fine eliminare i carapaci e passare le verdure al setaccio.


N B
La bisque avanzata la suddivido in bicchierini di plastica , e la congelo .
Così è pronta per nuovi utilizzi.


In una padella far rosolare nell'olio l'aglio ; eliminare l'aglio e aggiungere gli scampi e i gamberoni, privati del filetto nero e cuocere per pochi minuti, giusto il tempo per insaporire,sfumare col brandy, e aggiungere la Bisque preparata in precedenza

Cuocere gli gnocchi e mantecarli in padella, aggiungendo ancora della bisque se necessario, aggiustare di sale e pepe.

Impiattare e servire guarnendo con prezzemolo tritato. E Bon Appetit!


Con questa ricetta partecipo al Contest di :
La mia Cucina
scade -06/02/2012

17 commenti:

  1. ma cosa vedono i miei occhi... un piatto divino!

    RispondiElimina
  2. veramente ottima come ricetta, penso che sarà il mio primo piatto per il cenone della vigilia, dopo aver visto le foto mi sento di consigliarti questo concorso fotografico dell'azienda vinicola Santa Cristina si può vincere un ipad2 http://www.santacristina1946.it/stappaescatta

    Giovanni

    RispondiElimina
  3. Semplicemente meravigliosi!!!

    RispondiElimina
  4. Che piatto squisito!Sicuramente da fare!Ciao

    RispondiElimina
  5. @Raffy: Sei una buongustaia!!!Grazie per il commento. Bacioni..
    L.

    RispondiElimina
  6. @Giovanni: Ciao Giovanni grazie per la visita al mio blog.Mi fà piacere che questa pietanza incontri i tuoi gusti, se la proverai fammi sapere se ti è piaciuta, ne sarei felice.
    Grazie mille per i complimenti, e per la segnalazione, colgo il tuo invito, vedrò cosa posso fare.
    A presto, ciao.
    Lina.

    RispondiElimina
  7. @Elisa: Grazie cara, un abbraccio.
    L.

    RispondiElimina
  8. @La cucina di Molly: Ciao Molly, dovresti provarlo, è un piatto delizioso,e anche facile.
    Ciao a presto, baci
    L.

    RispondiElimina
  9. Caspita che gran bel piatto!! Un abbraccio e buonissima giornata

    RispondiElimina
  10. @Marifra:Buongiorno , grazie per i complimenti e per essere passata.
    Buona giornata anche a te...baci
    L.

    RispondiElimina
  11. Molto invintante! E poi presenta benissimo!
    Brava

    RispondiElimina
  12. Deliziosa ricetta ne terro' conto sicuramente per queste feste, anzi penso proprio di realizzare questa bonta' con Gioconda , che va sempre a caccia di novita'......sicuramente ti faro' sapere.

    RispondiElimina
  13. @Cucinamando: grazie mille!!!
    Bacioni.
    L.

    RispondiElimina
  14. @Michywewe:Ciao Michela, grazie, ti consiglio di provarla, ti piacerà senza dubbio.Un caro saluto e un abbraccio a te e Gioconda.A presto, fammi sapere.
    Baci..
    L.

    RispondiElimina
  15. I crostacei fanno sempre una bella figura...sono colorati, saporiti e bellissimi da vedere!! Anche questa ricetta mi è nuova. Non si finisce mai di imparare. BRava!

    RispondiElimina
  16. @Flò: Grazie!!La peculiarità della ricetta è nell'abbinamento crostacei /ceci...E' una prelibatezza.Grazie per i complimenti, graditissimi. Un abbraccio
    L.

    RispondiElimina
  17. Ciao questo piatto mi metre davvero l'acquolina. mi unisco al tuo blog, ciao

    RispondiElimina

Grazie per la visita e per i commenti che vorrete lasciare.Risponderò a tutti con piacere.Quelli anonimi verranno cancellati.Grazie.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...