martedì 4 ottobre 2011

Patate Ripiene di Salsiccia.




Patate Ripiene di Salsiccia.

Questa ricetta , la faccio da tanti anni, piace molto ogni volta che la propongo. Tratta dal mio ricettario di famiglia.



Ideale per le prime giornate autunnali,sono un ottimo contorno, ma volendo, siccome sono abbastanza ricche possono sostituire anche un secondo piatto.
Una pietanza abbastanza completa, a seconda dei gusti.


L'autrice di questa ricetta è mia sorella Tina, anche lei appassionata di cucina.

Un bel primo piano del delizioso ripieno a base di salsicce.


Buone, morbide e succulente.


immancabile nelle mie ricette, l'ingrediente principe per la buona riuscita.Le salsicce "Home-made"


Ingredienti -
Per 4 persone:

4 grosse patate tutte della stessa dimensione (possibilmente)
2 salsicce
1 uovo
1 noce di burro
Parmigiano grattugiato (una manciata)
sale- noce moscata.
 
Preparazione:

Far bollire in un tegame acqua salata.
Intanto che l'acqua bolle , tagliare le patate a metà (foto 1)
raschiarle col coltello, facendo attenzione a non bucare il fondo, e lasciando un bordino (foto2)

raccogliere la polpa in un piatto (foto3)
Tuffare le patate nell'acqua bollente , e lasciarle cuocere per 5 minuti almeno. Punzecchiare con la forchetta per saggiare se sono morbide. Attenzione a non cuocerle troppo, altrimenti si rompono.
Una volta cotte metterle a scolare a testa in giù.

Intanto preparare il ripieno.:
Mettere le patate raschiate in una padella con il burro , sale parmigiano latte e noce moscata, una grattatina, e cuocere un pochino (foto1)
Aggiungere le salsicce sminuzzate e finire la cottura ancora qualche minuto (foto 2)

A freddo aggiungere un uovo sbattuto (foto 3)
Amalgamare bene e riempire le patate (ben scolate) (foto4) .
Aggiungere un po' di burro sulle patate così composte, e cuocere in forno a 180° per 20/30 minuti circa, fino a doratura.

N B:
Quando lessate le patate, appena le sentite morbide pungendole con la forchetta , scolarle 1 alla volta con la schiumarola, e lasciarle colare a testa in giù per benino.(Non devono essere troppo cotte!)

Eccole , belle dorate, appena sfornate;
Pronte per essere servite!

4 commenti:

  1. che bonta'!!!
    anche io le faccio simili e si fa sempre un figurone!!!
    ciao carla

    RispondiElimina
  2. @-Carla: Grazie!! Smack..a presto.
    L.

    RispondiElimina
  3. Stupende, le preparo subito! Grazie :-)

    RispondiElimina

Grazie per la visita e per i commenti che vorrete lasciare.Risponderò a tutti con piacere.Quelli anonimi verranno cancellati.Grazie.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...