domenica 24 gennaio 2016

Challah - Re-Cake 2.0 #10

Challah al Miele di Acacia, Ginger Orange e Cinnamon.

Challah -  Re-Cake 2.0 #01 

Challah al Miele di Acacia, Ginger Orange e Cinnamon.



Challah -  Re-Cake 2.0 #01 con Miele di Acacia, Ginger Orange e Cinnamon.

Anche quest'anno si riparte alla grande con Re-cake2.0  la ricetta proposta per Gennaio è  un lievitato 
la Challah .

La Challah è un pane bianco e soffice leggermente dolce, di origine ebraica, che accompagna lo shabbat e le feste ebraiche. 

Solitamente la troviamo a forma di treccia, questa proposta è formata da una ghirlanda di rose.

Challah al Miele di Acacia, Ginger Orange e Cinnamon.

La Challah è il tipico pane dello shabbat, cioè il venerdì sera, che è un momento della settimana molto speciale per gli ebrei.
La challah è simile al pan briosche, ma meno dolce e con mollica più compatta.

La sua preparazione è lunga ma piuttosto semplice, la cosa importante è fare  attenzione a non modificare gli ingredienti perchè la sua ricetta prevede che non si usino latte e suoi derivati poichè nella cucina Kosher  è vietato mangiare carne e latte durante lo stesso pasto, e tradizionalmente il venerdi sera si usa fare un pasto a base di carne.

La preparazione di questo pane e il prelevamento dell’offerta dall’impasto, sono esclusiva incombenza femminile.
Quando c’era ancora il Tempio da questo pane veniva prelevata la decima e portata come offerta al sacerdote. Oggi non è più così ma si usa prelevare un pezzetto di impasto che viene messo da parte e poi bruciato in forno senza essere consumato.

Fonti:
Labna -
La Taverna del Ghetto

Challah al Miele di Acacia, Ginger Orange e Cinnamon.


La ricetta è quella riportata nella locandina di Re-Cake2.0

Ricetta tratta dal blog Metukimsheli


Rose Challah Bread©Oggivicucinocosì 

INGREDIENTI:

Per una Challah diametro 24

  • 500 gr di farina 0
  • 10 gr di sale
  •  25 gr di zucchero semolato
  •  9 gr di lievito secco (io  ho messo 3 gr.)
  •  1 uovo grande
  • 40 ml di olio di semi di girasole 
  • 40 gr di miele (io ho usato quello di acacia)
  • 60 ml di acqua  (io 100 ml)

Per glassare

 2 cucchiai di miele diluiti con 1 cucchiaio di acqua calda



PROCEDIMENTO:

In una ciotola  mettete la farina setacciata, il sale, il lievito e mescolate.

Aggiungete  lo zucchero, l’uovo, l’olio e il miele ed iniziate ad impastare 
Aggiungete in modo graduale l’acqua
Dovete ottenere un impasto liscio, omogeneo e morbido,  adagiatelo in una ciotola unta d’olio, e coprite con  pellicola alimentare.

Fate riposare fino al raddoppio del volume. 2 ore circa.

Una volta che  l'impasto sarà lievitato, riprendetelo e ponetelo sul ripiano di lavoro leggermente infarinato e stendetelo  fino ad ottenere uno spessore di mezzo centimetro.
Rivestite una tortiera con la carta forno e ungete i lati. Adagiatevi al centro un coppa pasta di 5cm.

 Per fare le rose utilizzate quattro cerchi di 12 cm e metteteli in fila, uno sopra l’altro, affinché ogni cerchio si sovrapponga a quello sotto e arrotolate.

Io ho aggiunto su ogni cerchio sugar ginger orange e cinnamon.

Infine usando un coltello affilato, tagliate il rotolo a metà.

Posizionate ogni rosellina ottenuta con il lato piatto verso il basso nella teglia, lasciando uno spazio di  2-3 cm tra loro. 

Coprite  con pellicola e lasciate lievitare per 30-40 minuti in forno tiepido e spento.

Cuocete la challah in forno già caldo a 170° per 25 minuti

Quando la challah è cotta, spennellatela con la glassa al miele di acacia, preparata mescolando il miele con acqua bollente.



Le modifiche che ho apportato, ho aggiunto sui dischi di pasta, sugar ginger ,orange e cinnamon

Ecco la mia Challah al miele di acacia, ginger orange e cinnamon, soffice e profumata adatta sia a colazione che per la merenda.
Challah al Miele di Acacia, Ginger Orange e Cinnamon.

10 commenti:

  1. Una golosissima meraviglia. Bravissima come sempre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Barbara, questi intrecci mi hanno conquistata.
      Un bacio!

      Elimina
  2. strepitosa la tua challah!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Silvia, è affascinante giocare con re-cake, un abbraccio!

      Elimina
  3. Fantastica e sicuramente buonissima da gustare, bravissima come sempre! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  4. Bravissima!!
    Grazie per aver giocato con noi <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ileana, è un piacere, mi diverto tanto, e scopro nuove ricette.
      Alla prossima , un abbraccio!

      Elimina
  5. che meraviglia hai preparato....sei bravissima!
    un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Enza, un abbraccio, a presto cara.

      Elimina

Grazie per la visita e per i commenti che vorrete lasciare.Risponderò a tutti con piacere.Quelli anonimi verranno cancellati.Grazie.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...