giovedì 17 settembre 2015

I Cruffin - Re-Cake #07


 I Cruffin | Re-cake #07.






I Cruffin | Re-cake #07.
Dall'America arrivano i dolci ibridi metà muffin e metà croissant che stanno spopolando tra i foodies... I Cruffin e Cruffin sia!



Re-cake ritorna alla grande con questa ricetta di settembre :  I Cruffin .
Non conoscevo questi dolcetti , quando li ho visti mi sono subito messa in gioco. 
Il bello di Re-cake è proprio quello di scoprire nuove ricette, e questa mi ha intrigato in modo particolare.
I Cruffin©Oggivicucinocosì

I Cruffin sono un mix tra i croissant e i muffin, dei dolcetti squisiti,  friabili fuori, morbidi all'interno, sono piccoli e deliziosi   si preparano con una sfoglia molto simile a quella del croissant, arrotolata in uno stampo da muffin e poi farcita con il ripieno che più ci piace.

Mi sono piaciuti talmente tanto che li ho rifatti due volte.
La prima volta che li ho fatti mi son  venuti con questa forma "originale" rispetto a quella della ricetta, e mi sono divertita tanto a farli, anche se ci vuole un po' di tempo per i vari passaggi con la nonna papera.
I Cruffin©Oggivicucinocosì

Questa novità che arriva dall'America è un'invenzione golosa  e di grande impatto visivo ,soffici e squisiti  sono ideali per la prima colazione, gustati nature o farciti a piacere con marmellata e creme varie.






                                             


I Cruffin 





La ricetta tradotta e riadattata dal blog -


La novità di questo mese, Re-Cake ha un blog nuovo di zecca , ci ritroveremo tutte qui




Insieme allo staff:




Vi riporto la ricetta come da locandina:
Mie variazioni, ho messo 100 g. di burro in totale perchè non mi piacciono i dolci in genere  troppo burrosi, diminuito il sale a 1 pizzico, e aggiunto i 2 cucchiai di zucchero.

Ingredienti:


  • 150 g farina 0
  • 150 g di farina 00
  • 6 g lievito  di birra disidratato
  • 10 g di sale fino
  • 130 g di acqua tiepida + 30 g (2 cucchiai) per eventuali aggiunte
  • 50 g di burro, ammorbidito e tagliato a cubetti
  • 165 g di burro , a temperatura ambiente 



Procedimento:

 Prima di cominciare a preparare l’impasto, lasciate 100 grammi di burro  a temperatura ambiente.

Nella ciotola della planetaria   mescolate insieme la farina 0 e quella 00, il lievito e il sale. Aggiungete 130 grammi di acqua tiepida e impastate a bassa velocità per 3 minuti.
L'impasto deve essere leggermente ispido e rigido, ma se si ha difficoltà a tenerlo unito, aggiungete gli ulteriori 30 grammi (2 cucchiai) di acqua e impastate di nuovo. Io ho aggiunto l'acqua.

Unite quindi i 50 gr di burro tagliato a cubetti e impastate a bassa velocità per 5 minuti, fino a che l'impasto non sarà ben incorporato.
 Aumentate la velocità e impastate per altri 10-15 minuti, dovete ottenere un impasto liscio ed elastico.
Coprite con pellicola trasparente e lasciate riposare per 40-45 minuti a temperatura ambiente.

Trasferite la pasta su una superficie leggermente infarinata e dividetela in 4 parti uguali. ( Io 6 parti perchè ne sono usciti 10 )

Lavorate una porzione alla volta e coprite il resto  con della pellicola trasparente.

Spolverate la pasta con la farina in modo che non si attacchi, poi stendetela fino ad ottenere uno spessore di 1 cm.

Con la macchina per la pasta  nella misura più grossa – inserite la pasta, passatela, piegatela a metà e passatela un'altra volta.

Infarinate la pasta su ambo i lati e iniziate a tirarla con la macchina fino a raggiungere la misura più sottile (la pasta deve diventare sottilissima).

L'impasto sarà molto lungo, quindi dovrete tagliarlo a metà, e tenerlo steso.

A questo punto, aiutandovi con le dita o un pennello da cucina, strofinate delicatamente un sottile strato di burro a temperatura ambiente (deve essere molto morbido ) su tutto l'impasto, fino ai bordi.

Fate questo per entrambe le sezioni della pasta.

Una volta terminato, iniziate ad arrotolare l'impasto di una striscia da un estremo all'altro, il più stretto possibile, ottenendo un tronchetto saldo.
Posizionate il rotolo su un'altra estremità di striscia imburrata, e rotolate di nuovo.

Tenete da parte il tronchetto così ottenuto e fate lo stesso passaggio con le altre strisce.

 Prendente ogni rotolino e tagliatelo a metà nel senso della lunghezza, prendete una striscia così ottenuta e, con il lato tagliato verso l'esterno, arrotolatelo come a formare un nodino e infilate le estremità sotto.

Posizionate i nodi ottenuti all'interno di una teglia per muffin imburrata.


Se si sta facendo questo il giorno prima, si può avvolgere la teglia con pellicola e lasciare in frigo.
 In caso contrario, copritela con della pellicola trasparente e lasciatela a temperatura ambiente per 2-3 ore fino al  raddoppio.

Cuocete in forno preriscaldato a 200° per 25 minuti, fino a quando si gonfiano e si dorano

Lasciate raffreddare leggermente su una gratella, quindi spolverizzate con zucchero a velo.




Ecco i Cruffin durante le varie fasi dalla lievitazione alla cottura

Questi sono quelli rifatti la seconda volta, perfetti come quelli originali




questo è l'interno fetta  che rende l'idea di quanto siano soffici e buoni


Stamani  abbiamo fatto colazione con i Cruffin e marmellata di albicocche light...e son spariti subito, ecchevelodicoaffà! Troppo buoni ! Merci beaucoup staff Re-cake!




Vi consiglio di provarli, procuratevi una "Nonna Papera" e buon divertimento!
I Cruffin©Oggivicucinocosì

I Cruffin©Oggivicucinocosì

16 commenti:

  1. No, incredibilmente belli, superbamente deliziosi, annots, thanks :-)
    Lorenzo D.

    RispondiElimina
  2. Merhabalar, çok güzel, leziz ve iştah açıcı bir görüntüsü var. Ellerinize sağlık.

    Saygılar.

    RispondiElimina
  3. Ciao cara bentrovata ,
    Che belli...troppo sfiziosi..chissa' poi quanto buoni..segno anche io !!Grazie!!
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Enza, grazie è un pò che mancavo, troppo poco tempo a disposizione.
      Passerò presto a trovarvi.
      Un bacione!

      Elimina
  4. ma quanto sono buoni!!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Silvia per la scelta, è vero sono strepitosi!
      Un abbraccio!

      Elimina
  5. FAntastici, tanto golosi, complimenti!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sono deliziosi , da provare, te li consiglio, li rifarai spesso.
      Un abbraccio!

      Elimina
  6. Ciao Lina, bentrovata anche a te!
    Sicuro che sono spariti subito, sono deliziosi e anche belli da vedere, complimenti! Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Molly, provali sono fantastici.
      Un abbraccio!

      Elimina
  7. elles sont bien moelleuses et délicieuses les photos sont magnifiques
    bonne soirée

    RispondiElimina
  8. Risposte
    1. Grazie Maria, provali sono facili e deliziosi.
      Un bacione!

      Elimina

Grazie per la visita e per i commenti che vorrete lasciare.Risponderò a tutti con piacere.Quelli anonimi verranno cancellati.Grazie.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...